martedì 14 marzo 2017

Precetti generali: Irene dixit.


Irene Navarra, Puffo Poeta Indeciso, Grafica su schizzo tratto dal Blog "Appunti di scuola", 2015.

Per l'ennesima volta mi arriva un invito a partecipare a un premio letterario con la seguente nota: "QUOTA di PARTECIPAZIONE = per ogni sezione: l’autore allegherà ben occultati 10 euro in contanti o in francobolli da 95 cent. insieme agli elaborati, o vaglia postale all’indirizzo della segreteria . Per usare la Poste Pay, invece, chiedeteci i due dati strettamente necessari tramite... (segue indirizzo mail)". 
Ma vi pare? 
Ripubblico quindi il post del mio alter ego Puffo Poeta Indeciso. E ridico: "Per pietà non proponetemi partecipazioni a premi letterari a pagamento o ad antologie curate da x o y. Il web è pieno di sedicenti poeti e direttori artistici. Non mi interessano nemmeno le raccolte collettive di haiku a tema. Il perché sta nell'anacronismo di siffatti progetti, ahimè volti a mete tutt'altro che culturali. Grazie della comprensione.
SE MI TAGGATE, VI RITAGGHERÒ'. E' UNA MINACCIA. 
SE MI INSERITE IN UN'ANTOLOGIA, NON LA COMPRERÒ. E' UNA PROMESSA.
Inoltre: non proponetemi nemmeno la partecipazione a premi letterari gratuiti, patrocinati o, addirittura, promossi da case editrici di vario nome. Ho già una casa editrice (Luglio Editore) che mi piace e soddisfa. Non cadrò in ingenui tranelli e sciocche credenze.
Grazie ancora.
Irene dixit (spero definitivamente). Puffo Poeta Indeciso è d'accordo.